Gestione della Zona Industriale Cividale

Allo stato attuale sono state approfondite alcune tematiche in materia urbanistica sulla D1 del PRGC e reperimento relativa documentazione (es. VAS del PAC della D1, studio geologici PRGC sulla D1, ecc.) nonché  acquisite preliminarmente le principali tematiche oggetto di revisione urbanistica, entro il territorio, nonchè elementi conoscitivi dello stesso.

Dal punto di vista dell'assetto consortile, attualmente, a seguito della deliberazione assembleare del (ex) Consorzio ZIU n. 7 del 29/07/2016 risulta Socio anche il Comune di Cividale del Friuli. Si rileva conseguentemente che ai fini della gestione urbanistica della “D1 del Cividalese” - così come individuata dal PUR del 1978 (che ricomprende i Comuni di Cividale e Moimacco) - la porzione di Moimacco non risulta attualmente presente nella compagine consortile ed è pertanto esclusa dalla gestione di Cosef.

Si rammenta che lo strumento vigente previsto dalla legge per gli (unitari) agglomerati industriali di rilevanza regionale D1 nell'area del Cividalese, è stato da tempo soppresso il Consorzio ex CIFO, il cui ambito "D1" è regolato da PAC di iniziativa comunale.